Europe, Italy, Milan, Via Bernardino Luini, 5
+39.02.86.99.56.18
segreteria@aclilombardia.it

MERCOLEDI’ 8 SETTEMBRE GAËL GIRAUD E CARLO PETRINI LANCIANO LA VOLATA DELLA XIV°EDIZIONE DELLA RASSEGNA CULTURALE DELLE ACLI DI BERGAMO.

D’AVENIA, CAROFIGLIO, GUALTIERI E MOLTI ALTRI. BERGAMO. Molte Fedi sotto lo stesso cielo torna in presenza. Dopo l’edizione interamente online dello scorso anno, il pubblico della rassegna tornerà a riempire chiese, teatri e sale conferenze nel pieno rispetto delle normative vigenti. Tutti gli eventi saranno trasmessi anche sul sito, sulla pagina Facebook e sul canale…
Leggi tutto

TERRITORIALE, INTEGRATA, ACCESSIBILE – Idee e proposte per una riforma sanitaria di comunità

L’emergenza epidemiologica ha confermato ed esasperato alcune caratteristiche già presenti nel modello sanitario lombardo, rendendo evidenti alcuni nodi critici e necessarie delle innovazioni nel sistema regionale. Le ACLI lombarde, dentro a un lavoro di confronto con le proprie strutture territoriali e di dialogo con le rappresentanze del Terzo Settore, ritengono utile richiamare l’attenzione rispetto ad…
Leggi tutto

Comunità e lavoro: vie per la bellezza, l’Incontro Nazionale di Studi a Roma dal 23 al 25 settembre

Si terrà a Roma, dal 23 al 25 settembre 2021 il 53° Incontro nazionale di Studi delle Acli dedicato al tema Comunità e lavoro: vie per la bellezza. “Ritorniamo ad incontrarci e a riflettere assieme riprendendo due temi che per la nostra storia e per il presente sono centrali: le comunità e il lavoro, letti attraverso il filtro della bellezza, che è…
Leggi tutto

Domenica 29 agosto

XXII domenica del tempo ordinario (Mc 7,1-8.14-15.21-23) Dal vangelo secondo Marco In quel tempo, si riunirono attorno a Gesù i farisei e alcuni degli scribi, venuti da Gerusalemme. Avendo visto che alcuni dei suoi discepoli prendevano cibo con mani impure, cioè non lavate – i farisei infatti e tutti i Giudei non mangiano se non…
Leggi tutto

Memoria di Gino Strada. Un combattente e un partigiano di umanità

[Daniele Rocchetti, delegato regionale alla vita cristiana] Fiumi di parole sono stati spesi per commentare la nascita del nuovo Emirato Islamico dell’Afghanistan e la simultanea umiliazione occidentale. Cancellata in fretta una guerra durata vent’anni che ha portato con se migliaia di morti, uomini, donne, vecchi e bambini (28.886, secondo i dati Onu, il numero di…
Leggi tutto

Domenica 22 agosto

XXI domenica del tempo ordinario (Gv 6, 60-69) Dal vangelo secondo Giovanni In quel tempo, molti dei discepoli di Gesù, dopo aver ascoltato, dissero: «Questa parola è dura! Chi può ascoltarla?». Gesù, sapendo dentro di sé che i suoi discepoli mormoravano riguardo a questo, disse loro: «Questo vi scandalizza? E se vedeste il Figlio dell’uomo…
Leggi tutto

Il Vangelo secondo Erri De Luca

[Daniele Rocchetti, delegato regionale alla vita cristiana] Erri De Luca è certamente uno degli autori italiani più significativi e difficili da inquadrare: narratore, saggista, poeta, traduttore, autore di testi teatrali e giornalista. Una produzione articolata da parte di un uomo controverso che non si è mai sottratto alle sfide del tempo levandosi spesso come voce,…
Leggi tutto

Domenica 15 agosto

Assunzione della Beata Vergine Maria (Lc 1, 39-56) Dal vangelo secondo LucaIn quei giorni Maria si alzò e andò in fretta verso la regione montuosa, in una città di Giuda.Entrata nella casa di Zaccarìa, salutò Elisabetta. Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino sussultò nel suo grembo.Elisabetta fu colmata di Spirito Santo…
Leggi tutto

Il nodo è il Concilio. Il nodo è la fede di stare con coraggio dentro questo tempo.

[Daniele Rocchetti, delegato regionale alla vita cristiana] Era la festa di san Domenico, il 4 agosto del 1946, quando a Bologna il cardinal Giovanni Battista Nasalli Rocca di Corneliano ordinava sacerdote il giovane ventitrenne, Luigi Bettazzi. Sono passati 75 anni e Bettazzi ne ha vissuti 58 da episcopo (3 come ausiliare di Bologna col cardinal Lercaro,…
Leggi tutto

Domenica 8 agosto

XIX domenica del tempo ordinario (Gv 6, 41-51) Dal vangelo secondo Giovanni In quel tempo, i Giudei si misero a mormorare contro Gesù perché aveva detto: «Io sono il pane disceso dal cielo». E dicevano: «Costui non è forse Gesù, il figlio di Giuseppe? Di lui non conosciamo il padre e la madre? Come dunque…
Leggi tutto

Skip to content

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi