Europe, Italy, Milan, Via Bernardino Luini, 5
+39.02.86.99.56.18
segreteria@aclilombardia.it

Partiamo con il Sinodo. Speriamo di sostanza, non solo di forma

[Daniele Rocchetti, delegato regionale alla vita cristiana] Perdita della memoria o di parte di essa, cioè relativamente a determinati ricordi.” Così dice il vocabolario della lingua italiana a proposito del sostantivo femminile “amnesia”. Termine rivolto da papa Francesco ai vescovi italiani riuniti in Assemblea la scorsa settimana all’Hotel Ergife di Roma (“Quando sono entrato in…
Leggi tutto

Domenica 30 maggio

Santissima Trinità (Mt 28, 16-20) Dal vangelo secondo MatteoIn quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte che Gesù aveva loro indicato.Quando lo videro, si prostrarono. Essi però dubitarono.Gesù si avvicinò e disse loro: «A me è stato dato ogni potere in cielo e sulla terra. Andate dunque e fate discepoli tutti i…
Leggi tutto

Apeirogon. Dare voce al dolore dell’altro. Un modo diverso per guardare il conflitto israelo-palestinese

[Daniele Rocchetti, delegato regionale alla vita cristiana] Apeirogon. Questo è il titolo dell’ultimo magnifico libro di Colum MacCann, lo scrittore irlandese che vive a New York. Una vicenda ambientata in Israele e Palestina e che racconta la storia autentica di due uomini, Rami Elhanan e  Bassam Aramin, che qualche anno sono stati ospiti delle ACLI di Bergamo.…
Leggi tutto

Ciclo di incontri: spiritualità e cittadinanza attiva

Un ciclo di incontri per confrontarsi e riflettere sull’importanza della solidarietà, della tutela del creato, dell’equità e della sobrietà. Venerdì 28 maggio, ore 18.00 online Presentazione del libro “Più giusto. Cattolici e nuove questioni sociali” di Roberto Rossini Dialoga con l’autore:don Franco Tassone, accompagnatore spirituale delle Acli pavesiIntroducono l’incontro:Domenico Giacomantonio, Presidente Acli PaviaRiccardo Rovati, coordinatore…
Leggi tutto

Domenica 23 maggio

PENTECOSTE (Gv 7,37-39) Dal vangelo secondo GiovanniNell’ultimo giorno, il grande giorno della festa, Gesù, ritto in piedi, gridò: «Se qualcuno ha sete, venga a me, e beva chi crede in me. Come dice la Scrittura: dal suo grembo sgorgheranno fiumi di acqua viva».Questo egli disse dello Spirito che avrebbero ricevuto i credenti in lui: infatti…
Leggi tutto

Dopo il Covid: ripartire dal cantiere dell’educare

[Daniele Rocchetti, delegato regionale alla vita cristiana] Finché quella donna del Rijksmuseumnel silenzio dipinto e in raccoglimentogiorno dopo giorno versa il lattedalla brocca nella scodella,il Mondo non meritala fine del mondo. Cosi Wislawa Szymborska, poetessa polacca premiata con il Nobel per la letteratura nel 1996, commenta da par suo una delle opere più belle di…
Leggi tutto

ISRAELE PALESINA UNA GUERRA SENZA FINE

ISRAELE-PALESTINA

Il conflitto tra Israele e Palestina si è reso più aspro proprio in questi giorni, riaprendo una ferita mai rimarginata che sta colpendo duramente la popolazione di questa terra martoriata. Crediamo sia importante comprendere meglio ciò che sta accadendo e per questo motivo abbiamo coinvolto in un dialogo, che si terrà on line, in live…
Leggi tutto

Domenica 16 maggio

ASCENSIONE DEL SIGNORE (Mc 16, 15-20) Dal vangelo secondo MarcoIn quel tempo, [ Gesù apparve agli Undici ] e disse loro: «Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura. Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà condannato. Questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno…
Leggi tutto

Bose 2021. Tra eremo e metropoli

Sabato 8 e domenica 9 maggio la presidenza e i giovani delle Acli di Bergamo si sono recati presso il monastero di Bose per riflettere sulla spiritualità feriale. Un weekend con dibattiti, confronti, silenzio e condivisione. A provocare la riflessione un itinerario con Lucilla Giagnoni e la lettura de “L’uomo che cammina” di Christian Bobin,…
Leggi tutto

Don Angelo Casati compie novant’anni. Auguri ad un uomo appassionato di Vangelo e di bellezza.

[Daniele Rocchetti, delegato regionale alla vita cristiana] Mi fa un po’ fatica usare quel “don” pomposo davanti al suo nome. Ma è anche giusto ricordare che è proprio quel “don” che mette in risalto la sua originalità nel mondo della chiesa. Diceva Paolo De Benedetti che è solo perché esistono preti come lui che in…
Leggi tutto

Skip to content

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi