Europe, Italy, Milan, Via Bernardino Luini, 5
+39.02.86.99.56.18
segreteria@aclilombardia.it

Prendersi cura di un familiare ai tempi del covid

Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani Lombardia

Prendersi cura di un familiare ai tempi del covid

I risultati di una recentissima indagine sui caregiver italiani

Anche nell’emergenza non si sono mai fermati.

Stiamo parlando dei caregiver (500k in Lombardia, oltre 7 milioni in tutta Italia), ovvero di chi si prende cura di familiari anziani e disabili e che anche in questi mesi di lockdown ha appunto continuato a prestare assistenza ai propri cari, spesso in una situazione di ancora maggiore solitudine e l’improvviso venir meno dei propri sistemi di supporto (servizi, assistenti domiciliari). 

L’epidemia covid-19 ha infatti posto nuove questioni, ma in gran parte reso più urgenti e critiche le problematiche già presenti, la conferma viene anche dalla recentissima indagine on line portata avanti da ARS – Associazione Ricerca Sociale, all’interno del progetto Time to Care, e  che ha coinvolto quasi 1000 caregiver a livello nazionale (con una forte incidenza di risposte dalla Lombardia).

Ad esempio quasi la metà dei partecipanti alla ricerca ha visto aumentare il proprio carico di cura (fisico, ma anche emotivo, psicologico), sia per l’improvvisa chiusura dei servizi sociosanitari, sia per la scelta/necessità di rinunciare al supporto dell’assistente familiare. Nell’85% dei casi sono state le donne della famiglia a colmare questo vuoto, più della metà di loro ancora occupate, con conseguente aggravarsi dei problemi di conciliazione. Alle problematiche legate alla cura, infatti, questi mesi hanno visto assommarsi, per molte famiglie, altre questioni, in primis quelle in ambito lavorativo; fino a febbraio due caregiver su tre lavoravano, poi uno su 4 ha ridotto l’orario di lavoro, altrettanti hanno temporaneamente sospeso le attività lavorative mentre il 6% l’ha persa definitivamente.

Il complessificarsi dei problemi e l’evidenza dei limiti di alcune soluzioni ha prodotto anche degli esiti di ricerca sorprendenti: perdono infatti interesse le risposte puramente monetarie a favore di soluzioni di orientamento, accompagnamento, presa in carico.

Per le altre risultanze della ricerca si rimanda al documento prodotto da ARS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Skip to content

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi