ACLI LOMBARDIA

IPSIA

IPSIA (Istituto Pace, Sviluppo, Innovazione, ACLI) è l’organizzazione non governativa promossa dalle ACLI per trasformare in iniziative di cooperazione internazionale esperienze e valori di associazionismo popolare.

Nasce nel 1985 per promuovere iniziative che uniscano associazionismoformazione  professionale e non – e sviluppo sociale costruendo legami di solidarietà fra i popoli.

La sua azione è rivolta prevalentemente ai giovani e alla loro ricerca di orientamento e di futuro, nell’impegno per uno sviluppo sostenibile, per la convivenza civile, per la pace.

IPSIA promuove relazioni di partnership con organizzazioni di società civile che sostengono iniziative a favore delle vittime di guerre e povertà, nei paesi meno sviluppati.

 

IPSIA nello specifico si occupa di: Cooperazione internazionale, volontariato internazionale ed educazione alle relazioni giuste.

La Cooperazione internazionale ha per finalità quella di contribuire allo sviluppo socio-economico delle aree in cui IPSIA è presente, tramite la promozione di processi che si avvalgano anche dell’esperienza del cooperante presente all’estero e traendo dalle pratiche sperimentate indicazioni per la riproducibilità dell’esperienza stessa e per l’apprendimento di saperi utili alla promozione di processi in Italia e/o in altre parti del mondo.

Le tematiche perseguite all’interno delle attività di cooperazione di IPSIA riguardano le migrazioni, il lavoro e i diritti.

 

Il volontariato internazionale ha per finalità generale quella di offrire la possibilità – soprattutto ai giovani – di esperire attraverso percorsi di vita guidati le tematiche della cooperazione allo sviluppo, condividere momenti di vita comunitaria, sperimentare il dialogo interculturale favorendo la comprensione reciproca tra realtà e persone diverse e, contestualmente, sensibilizzare l’opinione pubblica al valore e all’importanza del volontariato.

Il Volontariato Internazionale in IPSIA ad oggi si rivolge in modo particolare a giovani interessati a sperimentarsi, a cambiare, a conoscere realtà diverse e a impegnarsi, con l’idea che la partecipazione di ognuno possa essere in grado in grado di incidere nel cambiare questo mondo in meglio.

Le proposte di volontariato internazionale promosse da IPSIA sono: il progetto Terre e Libertà (campi di lavoro di breve durata all’estero), il Servizio Civile Nazionale all’estero (durata 1 anno), lo Stage, il Turismo responsabile e solidale, gli Scambi, SVE, programma “Gioventù in azione”.

 

L’Educazione alle Relazioni giuste è quella parte di lavoro che si realizza soprattutto in Italia, in rapporto di parternariato con altri soggetti della società civile italiana e con il mondo della migrazione, nella valorizzazione del parternariato e delle esperienze maturate assieme alla società civile di altri posti del mondo.

L’idea di educazione alle relazioni giuste richiama un processo di trasformazione degli stili di vita che consenta alla società di affrontare le sfide economiche, sociali ed ecologiche del nuovo millennio. In questo senso essa richiama ad una maturazione ed un cambiamento nelle relazioni con sé, con gli altri e con le cose. L’educazione alle relazioni giuste comprende, per IPSIA, gli ambiti dell’educazione interculturale e alla diversità, dell’educazione ambientale, dell’educazione alla pace e alla nonviolenza, dell’educazione al consumo critico.

All’interno della promozione di Educazione alle relazioni giuste IPSIA organizza attività rispetto a:
Migrazioni e Sviluppo, Campagne di sensibilizzazione e conoscenza (su temi e/o luoghi specifici), attraverso: Progetti, Campagne, Eventi, Iniziative formative.

Tra le finalità, quelle di aiutare le persone e la società italiana nel suo insieme a maturare una conoscenza, una consapevolezza e una motivazione all’impegno nel rapporto tra le sue parti e nel rapporto con le risorse.

Promuovendo una maggiore partecipazione dei migranti (come nuovi cittadini) e delle loro associazioni alle attività della società civile in Italia e ai progetti di cooperazione e una maggiore conoscenza e consapevolezza, motivazione all’impegno e mobilitazione rispetto ad alcuni temi specifici identificati. Quelli dei Diritti, del Lavoro, delle Migrazioni, dell’Economia Solidale e degli stili di vita e dei luoghi in cui IPSIA opera attraverso progetti di cooperazione: Brasile, Argentina, Kenya, Mozambico, Kosovo, Albania, Bosnia.

 

In Lombardia, IPSIA è presente con le sedi locali di IPSIA Brescia, IPSIA Como, IPSIA Cremona, IPSIA Milano e IPSIA Varese.

 

Scarica lo STATUTO IPSIA approvato al 28.2.2009

Scarica il REGOLAMENTO IPSIA approvato al 28.2.2009